EDITORIALE

La cultura motore di sviluppo

di Eugenio Tangerini

C’è spazio oggi per una “responsabilità culturale” nella strategia di sostenibilità delle imprese in generale e di quelle finanziarie in particolare? In altre parole, la cultura nelle sue varie forme può essere considerata un possibile motore di sviluppo economico in questa età dell’incertezza? 
Un tentativo di risposta, ancora parziale ma con una direzione di marcia precisa, è contenuto in molte delle pagine del magazine Per Voi di agosto. E ruota intorno a una definizione suggestiva – “La banca che sa leggere” – coniata per BPER proprio da un addetto ai lavori dell’industria culturale.
Sembra uno slogan, ma vuole essere molto di più. Saper leggere significa, prima di tutto, cercare di comprendere e far crescere la realtà economica e sociale. Ma vuole anche d ...
Leggi tutto

Il magazine è disponibile con periodicità trimestrale in formato PDF. Scarica l'ultimo numero: